Scienze criminologiche e scienze penitenziarie

E’ uscito il bando dell’Università di Milano (17 gennaio 2005 – al 17 febbraio 2005) per le iscrizioni al Corso di Perfezionamento in Scienze criminologiche e scienze penitenziarie.
Milano, 7 marzo – 24 ottobre


Organizzato dalla Cattedra di Criminologia, Direttore: Prof.ssa Isabella Merzagora Betsos,
Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Milano, AA 2004/2005

Durata del corso: dal 7 marzo al 24 ottobre, per un totale di 70 ore.
Accreditamento ECM.
Sede: Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni, via Mangiagalli n. 37, Milano.
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Dott.ssa Sara Cipolla, tel. 02 5031 5683; fax 02
50315724; cell. 335 5891045; e-mail: saracip@libero.it

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono ampliare le proprie conoscenze sui fenomeni delittuosi, sugli autori di delitti, sul trattamento carcerario e sulle misure alternative alla detenzione.
Scopo del corso è infatti, l’approfondimento culturale e l’aggiornamento su particolari tematiche dottrinali della criminologia, con particolare riferimento alla attività di osservazione, di trattamento e di valutazione in ambito penitenziario, nonché alla applicazione delle misure alternative alla detenzione.
Il corso, al quale verranno ammessi un massimo di 30 iscritti, selezionati mediante valutazione del curriculum presentato e dei titoli, è aperto ai laureati in giurisprudenza, psicologia, sociologia, medicina e chirurgia, lettere, storia e filosofia, scienze politiche, scienze dell’educazione e a coloro che hanno conseguito un diploma universitario in servizio sociale.
In particolare, il corso è rivolto a coloro che per ragioni professionali siano interessati a potenziare le proprie conoscenze criminologiche e psicologiche, anche in ambito penitenziario.
Il corso, che si svolgerà il lunedì pomeriggio dalle 14.00 alle 19.00, per un totale di 70 ore, si articolerà in 6 moduli di attività separate, ciascuno strutturato in lezioni di didattica frontale e seminariale volte allo studio di casi pratici.
Il corso si articolerà in sei moduli di attività separate, ciascuno strutturato in lezioni di didattica frontale. E’altresì, previsto lo studio di casi pratici.

MODULO INTRODUTTIVO: 1.Campo e oggetto della criminologia 2.Campo e oggetto delle scienze penitenziarie
MODULO CRIMINOLOGICO: 3.Fenomenologia dell’omicidio 4.Fenomenologia dei reati sessuali 5.Fenomenologia dei reati connessi agli stupefacenti 6.Criminalità degli stranieri 7.Criminalità organizzata di tipo mafioso 8.Nuove forme di criminalità: il terrorismo 9.Il suicidio in carcere
MODULO PENITENZIARIO: 10.L’ingresso nella struttura carceraria 11.L’organizzazione
della struttura carceraria 12.Il Direttore del carcere e il vice-direttore 13.L’equipe di osservazione e trattamento 14.Gli organi giurisdizionali: il Tribunale di Sorveglianza e il Magistrato di Sorveglianza
IL CRIMINOLOGO NELLA FASE DELL’ESECUZIONE PENALE 15.Il ruolo del criminologo
e dello psicologo nell’equipe di osservazione e trattamento 16.Il ruolo del criminologo e dello psicologo come componenti del Tribunale di Sorveglianza 17.Il ruolo del criminologo e dello psicologo come periti del Tribunale di Sorveglianza 18.Psicologia penitenziaria e compatibilità con il regime detentivo
MISURE ALTERNATIVE ALLA DETENZIONE 19.Pena e misure alternative alla detenzione
20.Analisi di alcuni casi.
LE MISURE DI SICUREZZA 21.La pericolosità sociale 22.L’ospedale psichiatrico
giudiziario

Published in: on gennaio 27, 2005 at 11:07 pm  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://pagineblu.wordpress.com/2005/01/27/scienze-criminologiche-e-scienze-penitenziarie/trackback/

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: