Il lavoro clinico con le famiglie

Convegno organizzato dall’Unità operativa di Psicologia Ospedaliera dell’A.O. D. Cotugno (Napoli) con Alfredo Canevaro. 15 ottobre 2005 presso la Sala Conferenze A.O. D. Cotugno Ferruccio De Lorenzo, via G. Quagliariello, 54 Napoli.


La partecipazione al Convegno è gratuita ed a numero chiuso.
E’ stato richiesto accreditamento ECM per n° 60 Psicologi e n° 30 Psichiatri.
E’ necessaria la prenotazione.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

9,00 Saluti
Direttore Generale Dott. V. Casalino
Direttore Sanitario Dott. R. Lanzetta

I Sessione
9,30 Presentazione del Workshop. Dott. Alberto Vito
10,00 L?approccio trigenerazionale al lutto familiare-Prima Parte. Prof. Alfredo Canevaro
11,15 Coffe Break
11,30 L’approccio trigenerazionale al lutto familiare-Seconda Parte. Prof. Alfredo Canevaro
13,00 Pausa pranzo

II Sessione
14,00 L’approccio trigenerazionale al lutto familiare. Prof. Alfredo Canevaro
17,00 Presentazione Risultati Progetti Famiglia ed Hiv: l’impatto psicologico della comunicazione di sieropositività sul sistema familiare. Dott. Alberto Vito
Sessualità, genitorialità, relazioni affettive nella coppia eterosessuale
con Hiv. Dott. Giuseppe Viparelli
SMI-HIV: studio nazionale sulla prevenzione dei comportamenti a rischio
per infezione da Hiv nei soggetti affetti da patologie psichiatriche gravi. Dott. Giuseppe Nardini

18,00 Discussioni e conclusioni
18,30 Chiusura dei lavori

Presentazione del workshop
L’U.O. di Psicologia Ospedaliera è attiva dal 2002 all’interno della S.C. Psichiatria di Consultazione ed Epidemiologia Comportamentale dell?A.O. D. Cotugno ed è la prima struttura di Psicologia sorta nei presidi ospedalieri del territorio campano. Svolge attività clinica, di ricerca e promuove periodiche iniziative di formazione professionale. Promuove interventi per l’adozione di appropriati stili di vita, per i degenti ed i dipendenti dell’Azienda.
Una parte significativa dell’attività clinica è rivolta a pazienti con malattie infettive e/o patologie organiche. Il lavoro con le famiglie costituisce una risorsa preziosa nella presa in carico di tali pazienti, contribuendo in maniera rilevante al miglioramento della loro qualità di vita, ad una
miglior rapporto con l’equipe medica con una più efficace aderenza ai trattamenti farmacologici complessi. L’incontro con il Prof. Canevaro rappresenta una rara occasione di confronto con lo specifico modello di intervento clinico con le famiglie da lui elaborato: l’approccio trigenerazionale.
L’iniziativa si svolge all’interno del Progetto di Ricerca: Famiglia ed Hiv: l’impatto psicologico della comunicazione di sieropositività sul sistema familiare (Resp. Scientifico: Dott. A. Vito), approvato e finanziato dall’Istituto Superiore di Sanità nel V Programma Nazionale per la Prevenzione dell’Aids Sottoprogetto Aspetti Psicosociali.

Informazioni ed iscrizioni:
U.O. di Psicologia Ospedaliera
A.O. D. Cotugno
Via G. Quagliariello, 54
80131 ? NAPOLI
Fax. 081-5908430
E-mail: alberto.vito@ospedalecotugno.it

Published in: on settembre 11, 2005 at 9:47 am  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://pagineblu.wordpress.com/2005/09/11/il-lavoro-clinico-con-le-famiglie/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: