Psicologia oncologica e delle patologie organiche gravi

Corso di formazione di II Livello.
Il Corso si articola in lezioni teoriche ed esperienze tecnico- pratiche.

STRUTTURA
Il Corso nel primo anno è suddiviso in 5 aree articolate su 10 moduli (w.e.) per una durata complessiva di 120 ore:
Il Corso si svolgerà il sabato dalle 09,00 alle 18,45 la domenica dalle 9.00 alle 13.15.
Il secondo anno (facoltativo) è suddiviso in 10 Moduli di Supervisione Clinica (sabato) per un totale di 80 ore.

INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE
Il costo del Corso per il primo anno suddivisibile in tre rate; il Corso è a numero chiuso è aperto a psicologi psicoterapeuti e medici).
E’ stato accreditato presso il Ministero della Salute (ECM)

Si richiede di allegare alla domanda di iscrizione curriculum breve e la quota contributo evento (di 100 Euro) da inviare al più presto.

Per avere ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria Organizzativa di Moby Dick Tel./Fax 06-85358905 e-mail moby-dick@tiscali.it

Direttore: Maurizio Cianfarini
ROMA 2006
Inizio 25 marzo 2006

OBIETTIVI
Il Corso, nell’ottica di approccio globale al paziente, si propone di fornire ai partecipanti strumenti teorici, tecnici e pratici, e di sviluppare competenze di intervento psicologico nell’area oncologica e delle malattie organiche gravi. Per questi ed altri motivi abbiamo pensato ad un Master Biennale che vuole preparare gli operatori a:

a.. Conoscere e gestire gli aspetti psico-emotivi che accompagnano l’iter clinico delle malattie organiche gravi.
b.. Aiutare il paziente a recuperare il senso di sé e della propria malattia nel contesto della sua storia.
c.. Aiutare i familiari a contenere le angosce e a gestire la sofferenza del paziente.
d.. Offrire agli operatori un punto di riferimento per la conoscenza e la gestione degli aspetti emozionali”.

CONTENUTI

1) Area Medico-Clinica:
– Fondamenti di oncologia clinica e delle malattie organiche gravi (malattie cardiovascolari, malattie respiratorie, endocrine, etc.).
– Cenni sulle principali tecniche di intervento medico e chirurgico (chemioterapia, radioterapia, cure palliative, terapie farmacologiche, trapianti, etc.). Compliance alle terapie ed effetti collaterali.

2) Area Psicosomatica:
– Definizione di punti di contatto tra dimensione organica e dimensione psichica della malattia.
– Stress, caratteristiche di personalità e genesi della malattia psichica ed organica.

3) Area Psicodinamica:
– Impatto emotivo e reazioni dell’operatore (medico, psicologo, infermiere) di fronte alla malattia organica grave dell’adulto e del bambino.
– Psicopatologia del malato organico grave in età evolutiva, in età adulta ed in età senile. Reazioni psicologiche nella famiglia del malato e nella rete sociale

4) Area di Intervento Psicologico e Psicoterapico:
– Tecniche di intervento psicologico e psicoterapeutico sul malato (counseling, psicoterapia individuale e di gruppo).
– Tecniche di intervento psicologico e psicoterapeutico sugli operatori, supervisione nell’équipe.

5) Area Pratico-Esperenziale:
– Gruppi di discussione a tema (comunicazione della diagnosi e della prognosi, relazioni con la famiglia del malato, burn out degli operatori).
– Presentazione e discussione di casi clinici.

DOCENTI
Biondi G. Direttore U.O Psicologia Pediatrica Ospedale “Bambino Gesù”; Docente alla 2 Scuola di Psicologia Clinica “La Sapienza” e all’Università della Murcia (Spagna)

Cianfarini M. Presidente Ass. “Moby Dick”, Direttore Scientifico per l’Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute per L’Associazione Moby Dick; Direttore del Master biennale in Psicologia Oncologica

Ciapanna P. Psicoterapeuta, collabora come Docente e Psicologa con l’Ass. “Moby Dick”

Crozzoli Aite L, Presidente dell’Ass. Culturale “Gruppo Eventi”; Vice Presidente del “Laboratorio Analitico delle Immagini”

De Giacomo T.. Ricercatore, Servizio Trapianti Polmonari Azienda Policlinico “Umberto I”. Docente alla Scuola di Specializzazione in Cardiochirurgia Università “La Sapienza”

Limentani A. Medico Anestesista, esperta in Cure Palliative presta servizio in vari Hospice romani

Pellegrini P. Ricercatore, D. H. Oncologico Azienda Universitaria Policlinico “Umberto I”; Docente alla Scuola di Specializzazione in Oncologia Università “La Sapienza”

Pescatori B. Psicoterapeuta, collabora come Supervisore clinico e docente con “Moby Dick”

Pretagostini R. Ricercatore Azienda Universitaria “Umberto I”; Responsabile Operativo del Centro Interregionale di Riferimento Trapianti Centro/Sud

Restuccia R.. Psicoterapeuta; Direttivo Ass. “Moby Dick”; Docente in percorsi formativi per l’Educazione Continua in Medicina

Scoppola L. Psicoterapeuta, Psicoanalista già Primario del Servizio di Med. Psicosomatica Ospedale “S. Giacomo”; Docente alla Università Cattolica di Roma, Università di Perugia, Scuola di Specializzazione in Psichiatria e Scuola di Arte Terapia Università di Tor Vergata di Roma

Venosi S. Ricercatore Azienda Universitaria Policlinico “Umberto I”; Docente nella Scuola di Specializzazione di Chirurgia Vascolare “La Sapienza”

Published in: on febbraio 15, 2006 at 8:58 am  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://pagineblu.wordpress.com/2006/02/15/psicologia-oncologica-e-delle-patologie-organiche-gravi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. I contenuti del corso paiono molto interessanti. Ma non esistono corsi analogghi a Milano?
    Grazie


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: